giovedì 7 gennaio 2016

Andrea Salvatori: Solidificazioni alchemiche



La ceramica è un’arte antichissima, conosciuta fin dalla preistoria e apparsa per la prima volta in soli due momenti della storia dell’umanità, tra le popolazioni sahariane e in Giappone, per poi diffondersi nel corso dei millenni in tutto il resto del pianeta.









Il mondo di Andrea Salvatori è fatto di solidificazioni alchemiche e leggerezza onirica, in perpetua oscillazione tra le levità di uno scherzo e la profondità di una vita di studi e di secoli di sperimentazioni: a ognuno la propria visione, tra ninnoli della nonna e solidi platonici giunti da lontane galassie, tra piccoli mondi antichi catapultati per caso in un microvortice dello spazio-tempo e paradossi di buzzatiana memoria dall'estraniante e pur familiare candore opalino, ci sentiamo tutti conigli sotto la luna in un universo METACERAMICO.






a:l: