giovedì 3 dicembre 2015

Come abbinare mobili e colore delle pareti al parquet


Se avete deciso di comprare il parquet, o se già lo possedete e dovete ristrutturare la casa, vi starete sicuramente chiedendo, quali sono i mobili che si abbinano al parquet e quale colore delle pareti sarà maggiormente idoneo a ogni stanza.
Questa guida vi potrà dare dei consigli utilissimi su come abbinare i vostri mobili e rendere ogni stanza della vostra casa accogliente, spaziosa e confortevole. 




Il parquet è sicuramente il tipo di pavimentazione più elegante che ci possa essere, poiché molto raffinata e da un gran senso del calore e di intimità, ma abbinare al parquet i mobili non è sempre semplice e gli abbinamenti cambiano, ovviamente, da stanza a stanza. Se avete deciso di mettere il parquet in tutte le stanze dovete allora giocare con la colorazione dei mobili e delle pareti.


Grazie all'estrema presenza di essenze, tonalità e finiture in cui si può acquistare il parquet è possibile adattarlo a qualsiasi tipologia di stanza e arredamento, basterà mettere in atto qualche semplice accortezza. Innanzitutto è opportuno considerare la grandezza della stanza e l'impostazione che vorremmo dare al locale.



Un parquet scuro farà risaltare la bellezza delle pareti e calzerà a pennello con un muro dalle ampie vetrate, e allo stesso tempo renderà più ampi i muri chiari. Se la stanza che abbiamo a disposizione non è molto illuminata sarà opportuno contrapporre alle scure tonalità del parquet un arredo di tinte vivaci per contrasto. Nel salone è molto elegante abbinare al parquet i divani bianchi e i mobili in legno.


Attenzione, perché se i mobili sono in legno e molto grandi, con il parquet si rischia di scurire la stanza. Allora giocare su tende e divani bianchi e pareti color canna da zucchero (se si vuole osare) o bianche o salmone o pesca.
Nella stanza da letto, soprattutto se si abbina un letto in ferro battuto (che sarebbe l'ideale) optare per mobili di colore chiaro, anche sul rosato,pareti chiare rosa pesca e tende in tinta. Diverso per la stanza dei bambini al quale generalmente si abbinano mobili di tutti i colori. In questo caso aiutatevi con pareti neutre come panna o bianche.

Un parquet chiaro invece ingrandirà la stanza dando molto rilievo ai muri e non necessariamente agli oggetti per cui anche nella scelta di questi ultimi sarà opportuno studiare una giusta tonalità di contrasto col muro. Questa scelta di una tonalità chiara di parquet (nella scelta si ricordi che nel tempo il parquet tende naturalmente a scurirsi) sarà indicata in caso di stanze piccole in modo da renderle visivamente più spaziose.
Per conferire risalto alla stanza la scelta di un mobilio e un arredo caratteristico è di vitale importanza, ricordando sempre che è qui consigliabile mantenere l'armonia nelle tinte tra muri tende e pavimento.