lunedì 25 maggio 2015

Gres porcellanato effetto legno.




Oggi vanno molto di moda i pavimenti in gres porcellanato effetto legno e visto che ce ne sono per tutti i gusti eccovi una mini guida per aiutarvi nella scelta.
Le piastrelle in gres porcellanato sono realizzate usando materie prime pure e scelte con cura e si ottengono le piastrelle, andando a compattare materiali che in precedenza erano stati ridotti in polvere attraverso un processo termico.











I materiali coinvolti in questo procedimento sono:
ceramica
argilla
sabbia
rocce sedimentarie
minerali feldspati

Dopo aver compattato insieme i materiali ridotti in polvere, si procede con la cottura dell'impasto ad alte temperature (circa 1200 gradi) per riuscire ad ottenere la ceramizzazione del composto. Una volta ultimato il procedimento si sarà ottenuto un gres non smaltato che propone un effetto marmorizzato.


Il gres smaltato si otterrà dalla levigatura del pavimento con dei rulli abrasivi che hanno il compito di lucidare la superficie delle piastrelle. E' un procedimento molto delicato, giacché nella procedura è prevista l'eliminazione di un piccolo livello superficiale del composto, la qual cosa può causare l'origine di micro fori che favorirebbero l'attaccamento di macchie al pavimento.






Il termine "gres" significa appunto che durante la cottura è avvenuta la ceramizzazione/greificazione del composto, conferendone le proprietà specifiche di resistenza alle raschiature, impermeabilità e di lunga vita; mentre l'attributo "porcellanato" proviene dal fatto che è adottata un'argilla bianca usata anche per la creazione della porcellana.






A seconda del tempo e della temperatura di cottura si ottengono diverse tipologie di gres con caratteristiche differenti riguardante la porosità e la finitura superficiale.
Da un punto di vista estetico, guardando il gres porcellanato effetto legno, il pavimento appare realizzato con materiale ligneo.


La differenza è sicuramente nel tatto: mentre il parquet è un pavimento caldo e soprattutto appare ruvido sotto la mano, il gres porcellanato è sicuramente un pavimento non caldo e si percepisce subito di non toccare una pavimentazione naturale come il parquet.


Date le robuste caratteristiche del gres porcellanato questo può essere utilizzato nei più svariati ambienti a partire dalla casa fino ad arrivare agli ospedali e industrie, in quanto parliamo di una pavimentazione resistente anche ai prodotti più aggressivi.
La scelta tra parquet e gres porcellanato effetto legno dipende solo da voi e da ciò che desiderate possedere in casa.

Sottolineo quanto il gres porcellanato sia resistente e duraturo nel tempo ed inoltre è certo che negli ultimi anni le grandi case di produzione sono riuscite a realizzare piastrelle a effetto legno bellissime che vanno dal grigio al nero, dal bianco al color tortora, sfruttando diverse sfumature di colore.

MARAZZI CERAMICA TRAVERKCHIC
La collezione Treverkchic valorizza un aspetto artigianale e creativo ispirato con naturalezza alla materia.