lunedì 9 febbraio 2015

La fotografia Macro di Pyanek


Nella sua serie fotografica “Amazing Worlds Within Our World” – “I Mondi stupefacenti all’interno del nostro mondo”, l’artista Pyanek dimostra l’enorme complessità delle superfici degli oggetti di uso quotidiano.








Attraverso l’obiettivo di una Canon 600D T3i modificata, Pyanek riesce a mostrare dettagli di elementi decisamente minuscoli come le crepe di un fiammifero, le striature del ferro di una vite, le setole di una spugna, le forme geometriche di una bolla di sapone e così via, visibili nella galleria fotografica e nel video sottostanti.

Per realizzare le immagini, l’artista ha scattato con diverse esposizioni e punti di messa a fuoco, per poi andare ad unire i fotogrammi, modificandoli con i programmi di elaborazione software come Adobe Lightroom o Exposure 5.



Il progetto di Pyanek richiama l’attenzione sulla bellezza dei tanti micro mondi che fanno parte del nostro mondo, sui dettagli che la vita reale è in grado di dare ai singoli oggetti, e che emergono solo grazie alla fotografia Macro.



Pyanek, di cui purtroppo non si sa molto a causa dei pochi dettagli sul video che ha caricato, ha realizzato una serie dalla bellezza unica, andando a notare particolari insoliti negli oggetti di vita quotidiana.


Le pagine di un libro




La capocchia di un fiammifero




Un chicco di zucchero



Una vite



Una bustina di tè



La superficie di un rossetto



Le setole di una spugna




I dettagli di una bolla di sapone



La punta di una penna a sfera




 AMEDEOLIBERATOSCIOLI