lunedì 5 gennaio 2015

Il colore Pantone per il 2015


È il Marsala, una sfumatura a metà tra rosso e marrone, che secondo l'azienda "emana sicurezza e stabilità".






L’azienda PANTONE, diventata nel tempo sinonimo di una delle classificazioni di colore più conosciute e importanti al mondo, ha eletto il colore che influenzerà lo sviluppo di prodotti in settori come la moda e il design durante il prossimo anno: il colore per il 2015 è il Marsala.




(codice 18-1438), una sfumatura a metà tra rosso e marrone che secondo l’azienda è “ricco e carismatico” e “soddisfa un’eleganza sofisticata in modo raffinato”. Secondo il direttore esecutivo del PANTONE Color Institute, Leatrice Eiseman, ”mentre l’accattivante PantoneRadiant Orchid, colore dell’anno del 2014, stimolava la creatività e l’innovazione, Marsala arricchisce la nostra mente, il nostro corpo e la nostra anima, emanando sicurezza e stabilità”.






Viene definito un tono di colore dal fascino universale, capace di incantare il mondo della cosmesi (basta un tocco di blush marsala per ravvivare le guance) e della moda. Se lavorato con un finish opaco ricorda i colori del deserto, se lavorato con il finish brillante è in grado di illuminare le giornate grigie e di dare nuovo vigore all’arredamento di una casa, o a una tavola apparecchiata per ricevere gli amici.




Così, dopo la scelta di Pantone, il business che ruota attorno alla moda e al design si è messo immediatamente in moto. Anche se già questo inverno, guardando le collezioni dei grandi stilisti, il burgundy - un particolare tono di bordeaux molto simile al marsala - sembrava dare la marcia in più a cappotti e accessori, dopo tante stagioni di nero e grigio.



E per quanto riguarda l’arredamento la scelta di una poltrona color marsala, oppure di una mensola da appendere su una parente candida, di un orologio da muro, di una lampada da appoggiare in un angolo-studio, farà sì che l’ambiente domestico nel quale viviamo possa riuscire a trasmettere nuovo vigore e nuove emozioni a chi lo abita.


Un colore che secondo gli americani di Pantone sta bene con tutto o quasi, riuscendo a combinarsi in maniera perfetta con tonalità naturali come l’ocra, ma capace anche di produrre contrasti avvincenti se accostato al blu o al turchese.



Navigando in Rete, la scelta del marsala come colore dell’anno sembra essere stata molto apprezzata da numerosi designer internazionali che lavorano per marchi di successo planetario, ma anche da coloro che lanciano i trend delle mode in cucina. Non solo per quanto riguarda le ricette, ma anche per gli accessori da usare attorno ai fornelli e gli abiti da indossare mentre si preparano i pasti.


Così un grembiule (per evitare di sporcarsi) color marsala evocherà in cucina i frutti maturi o la vigna pronta per la vendemmia. Emozioni visive e sensoriali, continuando a cercare gli aromi liquorosi del vino Marsala, prezioso per il palato come una gemma, e i profumi del Mediterraneo.