mercoledì 15 ottobre 2014

Tendenze Pantone 2015 : Colori per arredare





Tendenze Pantone 2015: i colori per l’arredamento sono stati finalmente svelati dal prestigioso istituto, che anche questa volta ha studiato delle palette complete, per creare gli abbinamenti giusti. Il report stilato dall’autorità del colore ha decretato ben 9 tipologie di sfumature e accostamenti assolutamente da copiare per mettere su una casa semplicemente meravigliosa. Tra i grandi protagonisti del 2015 spunta il rosa e le sue declinazioni dal confetto al salmone fino a diventare ciclamino e poi viola. Non mancano le tinte più pallide e sobrie ma ci sono anche dei verdi e delle sfumature di azzurro.







Si chiama Style-Setting una delle palette di colori di Pantone 2015 per quanto riguarda l’interior design. È incentrata sulle nuance del violetto smorzate dalle diverse declinazioni del beige e taupe. Compongono questa serie il Champagne Beige, Wood Violet, Deep Mahogany, Radiant Orchid, il colore must del 2014, Steel Gray, Frosted Almond, Desert Taupe e White Alyssum.


Abstractions è sicuramente una delle palette cromatiche più vivaci tra quelle proposte da Pantone perché è composta dal verde, rosa, rosso, violetto, azzurro e beige. È perfetta per chi ha voglia di dare un carattere brioso ad ogni stanza.


Antique Moss, Dusty Blue, Grap Nectar, Café au Lait, Orchid Mist, Vintage Violet, Orchid Smoke e Rock Ridge compongono la palette definite Botanicum, ispirata proprio alla natura, ai fiori e alle foglie.


Se vi piacciono gli azzurri e le varie sfumature che si legano alla nuance della notte ma anche a quello del mare cristallino allora impazzirete per Zensations, che punta molto sui colori per l’arredamento feng shui: Pale Gold, Silver, Eclipse, Surf the Web, Azure Blue, Blue Coral, Anemone e Sea Spray.


Urban Jungle è il nome di una palette cromatica giocata moltissimo sulle tinte calde inebriate da tocchi di verde muschio e blu notte, perfetta sicuramente per un loft o un appartamento di città. Si compone così: Hydro, Bomboo, Adobe, Orange Rust, Taffy, Biscotti, Meteorite e Bright White.


Se, di contro, adorate il rosa allora non riuscirete a resistere mai alla Tinted Medley, che, come vedete dall’immagine, punta su tutte le tipologie del pink: Rose Smoke, Dusty Yellow, Bellini, Apricot Wash, Etherea, Dusty Pink, Peach Amber e Macadamia.


Acquamarina, pesca e accenni di verde compongono la palette che si chiama Past Traces, un vero e proprio omaggio alle tinte pastello.


Serendipity invece è particolarmente incentrata sui rossi e sui violetti. È una palette cromatica brillante, decisamente molto felice ed è così composta: Puffin’s Bill, Scarlet Sage, Magenta, Spring Crocus, Eggshell Blue, Tiger’s Eye, Bright Chartreuse e Golden Glow.


Infine c’è la palette Spontaneity, anche questa molto brillante e femminile, caratterizzata da un bel rosa shock, dal violetto e da due tipologie diverse di verdi.