sabato 20 settembre 2014

Le applique


Le applique, soprattutto se opportunamente equipaggiate di dimmer, offrono una buona luce generale e sono una valida alternativa alle lampade da lettura e a quelle a sospensione, perché sono in grado, da sole, di illuminare un intero ambiente.












A seconda della zona della casa, hanno una funzione diversa: per esempio, in un living sufficientemente grande l’ideale è mixare più tipologie di lampade: applique nella zona conversazione, accanto al divano, e un bel lampadario sopra il tavolo nella zona pranzo.





In camera da letto le applique sostituiscono le lampade da comodino, con il vantaggio di non ingombrare il piano d’appoggio.

Tra i vari modelli, si trovano applique che producono luce diretta e altre che diffondono luce soffusa: la scelta dipende dalla funzione, perché per illuminare una zona va bene la luce diffusa, mentre per leggere sono indicati i tipi orientabili a luce diretta.




Unico accorgimento, ovunque si decida di collocarle, è di prevederlo in anticipo per il collegamento all’impianto elettrico.




 amedeo