lunedì 16 giugno 2014

Mobili da giardino






La bella stagione è arrivata o quasi e con essa cresce il desiderio di trascorrere le giornate all'aria aperta con amici e familiari.

Pranzi e cene in compagnia sul terrazzo o in giardino sono un piacere irrinunciabile dell'estate, ma per vivere questi momenti in piena comodità e relax è indispensabile avere l'"equipaggiamento" giusto, ovvero mobili da esterni belli e resistenti.


I mobili da giardino sono disponibili in numerose varianti di modelli, materiali e colori: se ancora non avete deciso o non sapete quali scegliere, vi aiuto io.



Iniziamo dagli elementi più economici e pratici in assoluto, quelli in plastica e resina. Tavoli, sedie, sdraio e panche realizzati in questi materiali sono leggeri, facilissimi da pulire e mantenere, altamente resistenti alle intemperie e comodi, anche se non sono il massimo dal punto di vista estetico; si tratta di mobili piuttosto lineari studiati per adattarsi a qualsiasi ambiente, ma quasi mai sono supportati da design e strutture particolarmente originali.


Scegliete mobili in plastica e resina se volete adottare una soluzione veloce senza spendere molto; questi arredi si trovano in vendita anche nei migliori supermercati a pochi euro, con un prezzo leggermente variabile a seconda del modello, delle dimensioni e del colore, di solito bianco o verde (appena più costoso).


Un giusto compromesso tra stile e convenienza è offerto dagli arredi da esterni in legno, disponibili in molti modelli adattabili ad ogni stile. Il legno è un materiale naturale e "caldo" che ha il pregio di conferire subito all'ambiente un aspetto intimo e accogliente; gli arredi da esterno realizzati con questo materiale, opportunamente trattati, raggiungono un eccellente livello di resistenza agli agenti atmosferici, che consente, con le opportune precauzioni e qualche accorgimento, di conservarli in perfette condizioni per molti anni.



Se scegliete mobili da giardino in legno, fate attenzione alla marca, alla consistenza e alle rifiniture: spendere un po' di più, spesso si rivela poi il miglior investimento per il futuro.

Il mercato offre una vasta gamma di arredi da giardino che potremmo definire "di lusso" e addirittura di "extra-lusso": gazebo, tavoli, sedie, panchine, lettini e sdraio in ferro battuto, ghisa, marmo e materiali pregiati misti, rappresentano la soluzione ideale per esterni particolarmente curati e se non si ha alcun problema di budget. Si tratta di complementi d'arredo studiati nei minimi dettagli, realizzati con i migliori materiali disponibili, estremamente resistenti ad urti e agenti atmosferici, spesso impreziositi da originali ed artistici particolari d'effetto, come intarsi, mosaici e disegni.



Se il vostro giardino, durante l'estate, si trasforma nella "stanza" più utilizzata, vissuta e cercata della casa, o se avete la fortuna di possedere anche una piscina, vale la pena affrontare una spesa che ripaga ampiamente sia in termini estetici che di qualità.


Il prezzo di questi mobili da giardino varia in base alle caratteristiche, ma può arrivare anche a diverse migliaia di euro..


A prescindere dal tipo di mobili da giardino scelto, al momento dell'acquisto non dimenticate di tenere nella dovuta considerazione i tessili che dovranno completarli: cuscini imbottiti, stuoie e tende per esterni si trovano in un'infinità di modelli e tessuti, a costi che vanno da pochi euro a cifre più sostenute.


Fate attenzione soprattutto agli abbinamenti e agli accostamenti di modelli e tessuti per creare un ambiente esterno confortevole, allegro e divertente. I tessili rappresentano anche un'ottima e vantaggiosa opportunità di risparmio nel caso in cui desideriate rinnovare i vostri vecchi mobili senza comprarne di nuovi: semplicemente aggiungendo imbottiti belli e soffici, essi acquisteranno immediatamente un appeal fresco e moderno.


A prescindere dal tipo di arredamento scelto infine, ricordate che tutti i mobili da esterni, di qualsiasi materiale, necessitano di minime accortezze per mantenersi integri nel tempo.




amedeoliberatoscioli