venerdì 30 maggio 2014

Luce naturale in casa


Una delle principali caratteristiche che si apprezzano in una casa è la luminosità, entrare in una casa bella e luminosa ci fa subito sentire bene.


Infatti la luce naturale degli ambienti è molto importante per il comfort generale degli abitanti, certo non si può fare a meno delle lampadine nelle ore serali, ma la luce naturale che entra dalle finestre è sempre la migliore e va sfruttata al massimo.





I benefici della luce naturale sono molti, ad esempio regola i cicli dell’organismo, ci rende più concentrati e mentalmente attivi, stimola il metabolismo, favorisce la produzione di ormoni “anti stress” e molto altro.

Esistono diversi accorgimenti da mettere in pratica per aumentare la luminosità della nostra casa.


Se si presta attenzione alle finestre e a tutte le fonti di luce, oltre a godere dei suoi benefici, possiamo risparmiare sulle bollette riducendo l’illuminazione artificiale.


Non dimentichiamo poi che la luce del sole riscalda l’ambienti, anche questo può essere un altro piccolo aiuto nel risparmio energetico.


Ecco alcune semplici mosse che migliorano la luminosità e favoriscono il riflesso della luce già esistente:


- Scegliere porte con anta in vetro per favorire il passaggio della luce da una stanza all’altra.

- Scegliere pavimenti chiari, le piastrelle di grande formato con superficie liscia sono molto adatte.



- Pitturare le pareti con colori chiari e i soffitti rigorosamente bianchi.


- Mettere degli specchi nelle zone meno illuminate della casa.

- Lasciare libere le zone vicine alle finestre.



- Usare tende leggere e di colore chiaro.

- Mantenere i vetri sempre ben puliti.


Altra soluzione per portare più luce in casa è il tunnel solare, si tratta di un vero e proprio tunnel, posizionato sul tetto, che tramite un sistema di rifrazione porta la luce fino a dentro casa.



Molto utile per raggiungere quelle stanze della casa dove c’è scarsa illuminazione.


amedeoliberatoscioli