martedì 8 aprile 2014

Posti abbandonati : Pegagus field


Città fantasma, tunnel creati dalla natura, relitti di navi e aerei: ecco uno dei posti abbandonati più belli al mondo. 


L’8 ottobre 1970, l’aereo C-121 Lockheed Constellation, ribattezzato “Pegasus”, si schiantò in Antartide nel tentativo di operare un atterraggio d’emergenza in condizioni di visibilità molto scarse.


L’incidente non causò vittime ma diede il nome alla zona, conosciuta oggi come “Pegagus field” (campo di Pegasus).








I resti del Pegasus sono ancora visibili nonostante siano perennemente nascosti sotto uno spesso strato di neve e ghiaccio.




amedeoliberatoscioli