mercoledì 5 febbraio 2014

Starhill Gallery - Kuala Lampur, Malesia


La Starhill Gallery è un centro commerciale dal carattere fortemente iconico situato a Kuala Lampur, in Malesia: ospita una serie di negozi e ristoranti di lusso.


Il progetto di Spark Architects, messo a punto da Stephen Pimbley — fondatore dello studio, nonché progettista del Clarke Quay di Singapore — ha proposto una rilettura della facciata preesistente.







“A differenza di molti altri centri commerciali presenti a Kuala Lumpur, la Starhill Gallery presenta una facciata pensata per interagire con il pubblico”, spiega Stephen Pimbley. “È stata creata per generare una collegamento visuale con il Bukit Bintang — l’edificio preesistente — e per illuminare questa parte di città.”



Il progetto di Spark Architects ha visto la nascita di una nuova facciata molto suggestiva in vetro e pietra, che avvolge l’edificio preesistente come se fosse un drappeggio.

La Starhill Gallery si è così potuta distinguere dagli altri edifici commerciali presenti nella zona, costruiti velocemente con materiali scadenti e senza alcuna pretesa estetica. Gli architetti hanno poi sostituito il café che si trovava all’ingresso con un padiglione a tripla altezza che ospita una boutique di LVMH e un negozio del brand di cosmetici Sephora.




Starhill Gallery : Kuala Lumpur, Malesia

Architetti: Spark Architects

Coordinazione: Stephan Pimbley

Progetto: Michael Gibert

Team: Darmaganda, Kim-Lee Tan, Sevena Lee, Wenhui Lim

Architetto locale: A. Mariadass Architect

Lightning Designer: Snfor Sdn Bhd

Consulente strutturale: RFR
Shanghai

Appalto: Syarikat Pembenaan Yeoh Tiong Lay Sdn Bhd (SPYTL)

Area costruita: 2.000 mq

Progetto: 2010

Completamento: 2011



amedeoliberatoscioli