venerdì 28 febbraio 2014

CONSIGLI UTILI : Come arredare il soggiorno.


Una delle stanze più importanti della casa è il soggiorno, luogo di relax e di ricevimento degli ospiti, e luogo in cui si riunisce la famiglia.







Se un tempo i luoghi principali erano la cucina e la funzione principale era demandata al focolare, oggi possiamo affermare che questo ruolo spetta al soggiorno, ambiente che svolge la funzione dell'accogliere e del raccogliere.


Vediamo in questa guida quali sono i trucchi per arredare con stile e gusto, tenendo presente che l'arredamento si è evoluto di pari passo alla vita dell'uomo e che il suo scopo principale è quello di rendere agevole e fruibile un ambiente.


La prima cosa da valutare è il pavimento, se abbiamo un parquet, un gres, il marmo o delle ceramiche. In base al materiale sceglieremo un accostamento per il colore delle pareti e i tendaggi.




Se si tratta di materiali caldi come il legno o il gres, potremo scegliere un accostamento in tinte colorate, che riscaldano ancora di più l'ambiente, magari un bel rosso pompeiano su una parete di fondo; se siamo in presenza di materiali quali il marmo allora opteremo per tinte chiare e neutre, come il bianco o il crema.



Allo stesso modo procederemo per la scelta delle tende. Ci orienteremo su dei tessuti in cotone leggero, magari bianco o color avorio, in modo da far filtrare più luce possibile.

Il secondo passo riguarda la scelta degli arredi veri e propri. Ormai in commercio si trovano numerose soluzioni per i divani e le poltrone e la scelta deve essere ponderata sia in base al numero di abitanti della casa, sia in base ai metri quadrati della stanza. Se la stanza è piccola allora sceglieremo una seduta unica composta da un divano angolare, se lo spazio è maggiore potremo optare per un divano due o tre posti e delle poltrone e infine dei complementi di arredo come tavoli e tappeti o lampade, magari della stessa linea produttrice.








Anche in questo caso i colori devono essere abbinati al resto per non creare spiacevoli effetti ottici. I cuscini possono essere abbinati al colore delle tende o delle pareti.
Se volete ricreare uno spazio giovanile potete optare per i pouf, comode sedute che possono essere spostate. Per le soluzioni raffinate e di classe ci possiamo orientare verso una chaise longue che nonostante gli anni conserva inalterato il suo fascino.








È opportuno creare anche un piccolo spazio libreria o in alternativa inserire un mobile basso per posizionare la tv che assume oggi il ruolo che fu di un tempo del focolare, ovvero luogo di raccolta nel dopocena. A tal proposito esistono i sistemi attrezzati che uniscono funzionalità ed estetica dandoci la possibilità di riporre libri, cd e impianti tecnologici.


Questi arredi sono molto importanti poiché ricoprono un'intera parete e non devono risultare pacchiani o eccessivamente pieni, ma piuttosto sobri e leggeri..


a:L