mercoledì 22 gennaio 2014

Villa Kogelhof vince il Dutch Arc13 Architecture Award.


Situata su di un’area protetta Noord-Beveland, nei Paesi Bassi, Villa Kogelhof è la residenza completamente autosufficiente progettata da Paul de Ruiter, alla quale è stato conferito il Dutch Arc13 Architecture Award.






La particolarità di questa villa risiede nella sua posizione, all’interno di un’area aperta al pubblico, che ospita flora e fauna protetti.
L’accesso alla residenza avviene mediante un passaggio che conduce ad un livello interrato, che comprende posto auto, un laboratorio, un deposito.





Una scatola vetrata, sospesa su di uno specchio d’acqua, e sostenuta da un telaio a ‘V’, ospita tutta la zona living e, dunque, il soggiorno, la cucina, la camera da letto, il bagno e un patio.






La villa non soltanto garantisce una vista panoramica sul paesaggio circostante, ma è stata concepita per essere energeticamente autonoma: dalle facciate munite di vetro isolato con strato di tessuto riflettente all’interno, al sistema di riscaldamento a pellet, all’impianto fotovoltaico in copertura, la casa autoproduce l’energia di cui ha bisogno, incluso il riscaldamento dell’acqua e il riciclo dei rifiuti.



amedeoliberatoscioli.blogspot.it