venerdì 27 dicembre 2013

Come addobbare il soggiorno per le Feste.



In questa guida scopriremo insieme come riuscire ad addobbare il soggiorno per le Feste senza essere monotoni, ma sfruttando al massimo la fantasia, il buon gusto e la creatività.

Per prima cosa è importante scegliere il posto in cui collocare i nostri addobbi, stando bene attenti a evitare di creare addobbi sproporzionati rispetto alle dimensioni della stanza.




Nel caso in cui gli spazi a disposizione siano ridotti è necessario essere minimalisti e scegliere miniature natalizie da appoggiare a mo' di soprammobile sul caminetto o sui vari elementi d'arredo.


Se invece si dispone di ampi spazi bisogna stare attenti a non lasciarsi prendere la mano con addobbi eccessivamente riempitivi, ma scegliere con gusto i vari elementi e collocarli sapientemente nel salotto scegliendo di riempirne lo spazio più vuoto di mobili e accessori.


Nel caso di piccoli spazi si può sfruttare il terrazzo o il balcone, illuminandolo di luci natalizie, l'atmosfera invaderà il soggiorno senza rubare spazio. Altrimenti si può optare per una ghirlanda appesa dietro a ogni vetro della finestra o del balcone.


In alternativa si può semplicemente annodare al bastone delle tende del balcone o della finestra una treccia formata da tre catene di palline di varie dimensioni e di diversi colori e una fila di luci di Natale.


Nel caso di un ampio salotto è preferibile organizzarsi con addobbi di vario tipo ma di soli due colori abbinati tra loro. Da evitare i presepi mega con grosse statue, da preferire presepi caratterizzati da minuzie e dettagli, magari in movimento.



Se si opta per i grandi alberi che siano rigorosamente finti affinché il Natale sia rispettoso dell'ambiente. Evitare di riempire eccessivamente l'albero e, se si vuole riempire lo spazio circostante perché percepito come troppo spoglio, basterà accumulare sotto l'albero delle scatole vuote di varie dimensioni rivestite con carta da regalo e nastri..





Buone Feste 
A. L.