mercoledì 11 settembre 2013

Prahran Hotel


A Melbourne, il Prahran Hotel è un edificio a due piani che si distingue oltre che per la posizione d'angolo, per una sobria facciata art deco. Lo studio australiano Techne Architects è stato incaricato di ripensare la facciata posteriore, che nel corso del tempo, aveva subito una serie di interventi poco oculati.






Il progetto ha previsto la demolizione delle vecchie addizioni, a favore di un drammatico spazio a doppia altezza con un cortile centrale.
"L'uso di grandi tubi di cemento impilati", spiegano gli architetti, "conferisce alla facciata su strada profondità e qualità scultoree".


Il vuoto del cortile che connette i due livelli permette alla luce naturale di inondare lo spazio occupato da un pub e da una serie di aree comuni. La struttura di acciaio è esibita quasi del tutto in accordo con l'aspetto "non finito" dei tubi di cemento.



A contrastare questi elementi industriali, i rivestimenti di legno e pelle degli arredi e la generosa presenza di verde all'interno dell'edificio aiuta a creare un'atmosfera più calda e intima.



La conformazione stessa dei tubi crea come delle nicchie sovrapposte, private e sociali allo stesso tempo. Questi spazi restano in diretta comunicazioni con le aree comuni più ampie, favorendo il passaggio dalla nuova alla vecchia struttura.

 

Techne Architects: Prahran Hotel
Architetti: Techne Architects
Team: Justin Northrop, Steve McKeag, Alex Lake, Melita Kei, Francois Claassens, Bianca Baldi
Completamento: maggio 2013
Area: 550 mq
Programma: Hotel + Pub
Cliente: Sand Hill Road
Fotografia: Peter Clarke Photography
Costruttore: Visual Builders
Ingegneria strutturale: Parkhill Freeman
Project Manager: N/A
Luci: Light Projects ESD, EnergyLab
Landscape: Ayus Botanical
Consulenza di costruzione: Retro Building Surveyors
Impianti: BRT Consulting Engineers
Consulenza geotecnica: JCA Land Consultants
Ingegneria geotecnica: NSP Geotechnics Pty Ltd
Ingegneria acustica: Burton Acoustic Group.




A  M   E  D     E     O         LI  B   E  R  A   T        O   S   C   I  O  L  I