sabato 18 maggio 2013

Rinnovare la casa



Dopo un periodo di stress, dopo le vacanze o semplicemente per il semplice desiderio di cambiare un po', è naturale aver voglia di rinnovare la nostra casa. Quante volte però abbiamo tenuto a freno il desiderio di dare una rinfrescata a una stanza, o al nostro appartamento, solo perché pensavamo di non avere budget o tempo?






Dare un tocco di personalità all'ambiente in realtà è più semplice e più Low Cost di quello che possiamo pensare. 


Ordine


La prima cosa da fare per dare un aspetto diverso alla casa? Fare ordine. Buttiamo via tutto quello che è superfluo o che ci è venuto a noia, perché un ambiente privo di oggetti inutili e "pulito" è sicuramente il primo step per rivoluzionare tutto. 




Cambiare i colori


Un'altra cosa che può essere cambiata facilmente, e senza troppo spreco di denaro, è il colore. Cambiando le federe dei cuscini, e del divano, avremo all'improvviso tutto un altro ambiente. Dopo i cuscini è tempo del tappeto: un bel tappeto nuovo può infatti mettere in risalto i diversi spazi trasformando completamente la stanza.



Cambiare le cornici


Sembrano degli oggetti di arredamento scontati, ma in realtà anche loro possono dare un tocco di freschezza. Se non vogliamo buttare delle cornici vecchie possiamo ridipingerle con colori vivaci o super minimal, a seconda dei gusti.



Luci 


Anche le luci sono fondamentali per un ambiente, soprattutto se molto frequentato come il soggiorno, ad esempio. Controllate se i punti luce sono tutti in una posizione funzionale, e se avete delle lampade da terra o da tavolo provate a spostarle cercando di mutare l'atmosfera. Anche solo cambiando l'intensità della lampadina, magari sostituendola con una a basso consumo, tutta la camera ne gioverà. 




Pareti


Se volete un cambiamento più radicale non vi resta che ridipingere le vostre pareti,

e se proprio volete un tocco in più considerate anche la carta da parati, magari dal gusto vintage o barocco. 
Se non volete ridipingere e non avete voglia di cimentarvi con la carta da parati, provate con gli sticker da muro, per esempio in zone un po' trascurate come la cucina. 



Appassionati del bricolage?


Se poi siete fan del bricolage, basterà pochissimo per rivoluzionare la vostra casa in modo low cost: avete un mobile rovinato o che ha perso il suo appeal? Potete risistemarlo e cambiare il colore, magari coordinandolo alle nuances della stanza.




amedeoLiberatoscioli