mercoledì 6 febbraio 2013

Consigli Utili : Maculato

Il bizzarro maculato: arredare con la moda

 




Non è semplice, non è affatto minimal, non è soft. E’ il maculato che è entrato negli armadi delle donne, cambiando l’aspetto di un semplice tubino nero, trasformandolo in pochi attimi  accattivante e sensuale.


E dagli armadi, dalle borse, dalle scarpe è finito nei salotti, stravolgendo stili ed arredi.



Il maculato si unisce a divani rossi, blu e beige creando effetti stridenti ma irresistibili. E’ graffiante, di tendenza, è rende la casa un po’ selvaggia, un po’ rock senza appesantirla troppo.




Basta un tappeto maculato per arredare con carattere un semplice loft o una poltrona da accostare alla libreria, che deve essere rigorosamente  in legno, scuro e pesante.





In camera da letto? Nei tessuti, tende, tappeti e lenzuoli. Mai esagerare, questo è il trucco.






Arredare con il maculato è come completare un quadro con un l’ultimo tocco di colore, quello che dà luce, quel particolare che trasforma paesaggi e ambienti.




La casa con il maculato, diventa energica, diventa invitante ma Il maculato deve rimanere relegato a studi, saloni e camere da letto. Mai oltrepassare questi ambienti, arredare bagni o sale da pranzo sarebbe di troppo e da chic diventerebbe irrimediabilmente kitsch.









Un separé maculato, un lume anni ’20 ed un letto con sopra cuscini di pizzo. Una stanza da letto dal sapore retrò, dal profumo di lavanda, per non passare inosservate, nemmeno in casa.






Amedeo Liberato Sciol

 


 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------