lunedì 18 febbraio 2013

Come disporre i quadri alle pareti



I quadri fanno parte dell'arredamento di una casa e sono molto importanti per abbellirla. Le loro misure sono varie e varia è la possibilità di sistemarli nelle pareti. Un quadro può trovar posto da solo al centro di una parete vuota oppure essere in compagnia di altri per creare pareti artistiche di grande effetto.



Scopriamo come fare: 

 

sabato 16 febbraio 2013

Soluzioni per arredare un monolocale con stile

Il monolocale è una soluzione abitativa particolare in quanto è solitamente una scelta dettata da esigenze di lavoro, di denaro o semplicemente perchè si è soli e bastano pochi metri quadrati di superficie utile per considerarsi a casa.


venerdì 15 febbraio 2013

007 Quantum of Solace : ESO Hotel



Gli appassionati di James Bond

nel film «Quantum of Solace» si saranno domandati dove fossero state girate le scene finali all'Hotel «Perla de Las Lunas» e dintorni. Siamo a Cerro Paranal nel deserto cileno di Atacama a 2.600 metri di altitudine, uno dei luoghi più aridi del pianeta. L'hotel è la residenza degli astronomi europei. Il motivo di andare in luogo così isolato? Il deserto andino con la sua essenzialità rappresenta lo stato d'animo di Bond.


giovedì 14 febbraio 2013

Arredare con la luce: 12 consigli utili per illuminare gli ambienti


Oggi vi voglio presentare alcuni consigli utili per arredare con la luce gli ambienti, queste semplici regole possono risultare molto importanti per valorizzare ambienti e arredi che altrimenti potrebbero risultare nascosti o anonimi, questi spunti possono essere utili sia per le abitazioni sia per negozi, bar, pub, alberghi ecc.

mercoledì 13 febbraio 2013

Pc lento: 12 consigli per velocizzare il computer


Il tuo computer è lento e non sai cosa fare?




Quando hai il pc lento pensi che l’unica soluzione per risolvere il problema sia quella di portarlo in un centro assistenza per sistemarlo e sei preoccupato perche hai paura che ti spennino?

E se ti dicessi che il problema lo potresti risolvere comodamente seduto a casa tua?

Ebbene si, prima di tutto devi scoprire la causa del malfunzionamento del PC, io scommetterei che il problema è dovuto ad una scarsa pulizia e manutenzione del sistema, vero??

Nell’articolo di oggi ho una bella lista di cose che puoi fare per rendere il tuo pc lento in una super Ferrari.

Ti dico a priori che la lista è un po lunga, quindi devi avere un po di pazienza per leggerla tutta.

Dunque, sei pronto? Iniziamo…


martedì 12 febbraio 2013

Consigli Utili : Stile industriale



Ambienti caratterizzati da superfici poco e per nulla rifinite, materiali grezzi e un look da fabbrica che reca all’insieme un aspetto moderno: è questo l’arredamento in stile industriale.





Tipici esempi di questa tipologia di arredo è il loft: quest’ultimo, oltre a tutti quegli spazi che una volta erano destinati a diversi usi come i capannoni e i magazzini, rientrano in questo stile di tendenza.






Per fare un esempio pratico, in alcune fiction americane gli appartamenti hanno mattoni a vista sui muri e uno stile piuttosto spartano eppure molto gradevole. Ecco, quello è un arredamento in stile industriale. E non costa nemmeno molto ricrearlo in casa: mobili in acciaio, faretti a led, lampade che ricordano quelle tipicamente usate nelle fabbriche e un mobilio dall’aspetto usato sono gli ingredienti giusti.







Se il budget è limitato, basterà andare in qualche mercatino dell’usato dove con pochi euro è possibile fare ottimi affari e arredare tutto l’appartamento.

Attenzione ad accorpare anche mobili e complementi d’arredo in legno in quanto il troppo metallo e acciaio rischia di dare un look troppo “freddo” alla casa.





Non abbellire le stanze con oggetti troppo appariscenti o con colori vivaci perché ci si allontanerebbe troppo da quello che è lo stile industriale e si avrebbe solo un mix di generi che originerebbe solo disordine estetico. I colori dominanti in un appartamento arredato secondo questo gusto sono il bianco e, come già detto, il color acciaio dei mobili.




Le pareti, invece, possono essere decorate con poster e locandine vintage: proprio l’assenza di troppi fronzoli e decorazioni reca alcuni vantaggi tra cui un senso di spaziosità e una maggiore luminosità degli ambienti.

Ricreare elementi di fabbrica in un arredamento dove spiccano oggetti come

macchinari, macchine da scrivere, stufe in ghisa, sgabelli e scaffali in metallo, tubi a vista e moto o parti di automobili

collocate in mezzo alla stanza: tutto riadattato ad uno stile di vita prettamente urbano.  





Amedeo Liberto scioli

lunedì 11 febbraio 2013

Giraffe Childcare Center

 
Il centro di assistenza all'infanzia Giraffe Childcare Center si trova nel blocco C1 del quartiere Seguin Rives de Seine a Boulogne-Billancourt, una zona periferica di Parigi. L'edificio ospita un centro di assistenza all'infanzia di circa 100 posti letto. All'edificio è stato assegnato il premio "zéro Energie Effinergie". Si trova accanto alla torre di Jean Nouvel "Orizzonti", al bivio tra il "Vieux Pont de Sèvres" un quartiere costruito negli anni '70, e la nuova area denominata "le Trapèze".



 
Composto da tre livelli la facciata dell'edificio è realizzata in lamiera bianca e l'idea è quella di animare il paesaggio urbano, utilizzando la fantasia di un bambino. Gli animali selvatici occupano lo spazio, la giraffa posta all'ingresso sembra mangiare le foglie degli alberi del parco vicino, un orso polare cerca di arrampicarsi su per le scale, mentre una famiglia di coccinelle risale la facciata, nel tentativo di raggiungere il cortile interno .







L'architettura si trasforma in narrazione e l'edificio cambia la sua identità e diventa un paesaggio a sé stante, una metafora per la giungla urbana. Gli animali e gli alberi collegano l'edificio alla natura e la giraffa all'ingresso è diventata una bandiera per la scuola materna in quanto è visibile nella zona circostante da tutte le angolazioni e camminando attraverso le sue zampe per entrare, la scultura ci invita a vivere i nostri sogni. Queste figure giocose e oniriche introducono un po 'di fantasia nella vita di routine della città, al fine di ispirare la nostra vita con un po' di poesia.




Location: Boulogne-Billancourt, France
 
Project Manager: Virginie Davo

 
Project Team: Charlotte Fagart

 
Engineering: Studetech




Client: SAEM Val de Seine Aménagement

Cost: 3,744,000€

Area: 1,450 sqm

Year: 2012

Photographs: Philippe Ruault





Amedeo Liberatoscioli