sabato 21 aprile 2012

Villa Razor, California








Questo capolavoro architettonico, che sperimenta una nuova dialettica espressiva, sorge a La Jolla (California). Per le suggestive movenze dei suoi volumi cattura l’attenzione degli astanti, i cui occhi stentano a seguire le ardite proporzioni degli elementi, pronti a snodarsi fluidamente in un complesso gioco di incastri.
Negli spazi interni le grandi superfici vetrate prendono il sopravvento, consegnando effusioni di luce in un ampio spettro di sfumature. Le stanze regalano la sensazione di galleggiare in un mondo dove i classici confini assumono nuovi connotati.
Gli ambienti affacciati sulle acque del Pacifico sono come un teatro futuristico, che elargisce esaltanti armonie ottiche, pronte a gratificare lo sguardo. Neppure il garage sotterraneo rinuncia alla magistrale esecuzione, creando la giusta cornice per il nobile parco auto del proprietario.
Una sinuosa piscina che si perde all’orizzonte completa l’opera, aggiungendo il tocco finale all’artistica composizione. Il prezzo di questa villa da sogno è di 32 milioni di dollari.